Istruzioni

 

Bando di Concorso - Avviso

 

Domande Frequenti - FAQ

 

Domande Frequenti - FAQ

Indice ed elenco delle "domande frequenti".

 

1. AUSILI PER CANDIDATI CON DISABILITA'
• Ho una disabilità per la quale ho bisogno di tempi aggiuntivi e/o ausili. Che devo fare?

 

2. CITTADINI STRANIERI
Sono un cittadino dell'Unione Europea. Posso presentare la domanda di partecipazione?
• Sono un cittadino extracomunitario che ha regolarizzato la sua posizione ai fini del soggiorno ai sensi del D.Lgs. 286/1998 e successive modificazioni. Posso presentare la domanda di partecipazione?

 

3. COMPILAZIONE E MODALITA' INOLTRO DOMANDA
• Fino a quando posso presentare la domanda?
• Se voglio annullare la domanda come devo fare?
• Ho già partecipato a un precedente concorso pubblico realizzato dalla Regione Puglia. Devo effettuare di nuovo la registrazione o vale quella fatta per l'altro concorso? In altri termini, posso utilizzare le credenziali utilizzate per l'altro concorso?
• Per il titolo di studio, avendo io una laurea, devo indicare la laurea?
• Come faccio a stampare la ricevuta di iscrizione?
• Come è possibile pagare il contributo alle spese di espletamento delle procedure d'esame?
• Se ho già effettuato il pagamento prima della nuova apertura del bando devo effettuare di nuovo il versamento?
• Ho già presentato istanza di partecipazione alla/e procedure di abilitazione sulla base dei bandi pubblicati ad autunno 2016. Devo presentare nuovamente istanza?

 

4. ESPERIENZA PROFESSIONALE NEL SETTORE TURISTICO
• Lavoro da anni presso un'agenzia di viaggi. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
• Ho una laurea in scienze del turismo o comunque nel settore turistico. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
• Ho un'esperienza professionale nel settore turistico. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
• Il tesserino scade a dicembre: devo sostenere nuovamente l'esame?
• Con l'abilitazione di guida turistica conseguita in Puglia posso esercitare detta professione nelle altre regioni?
• Ho l'abilitazione di guida turistica e di accompagnatore turistico e voglio ottenere l'estensione linguistica: devo sostenere l'esame di lingua in relazione a ciascuno dei due profili?

 

5. LINGUE STRANIERE
• Quante lingue straniere posso indicare nella domanda?
• Chi può effettuare la richiesta di esonero dalla prova in lingua?
• Ho conseguito la laurea magistrale in lingue straniere. Posso chiedere l'esonero dalla prova scritta in lingua straniera?
• Che significa " sono esonerati dalla prova scritta linguistica coloro che hanno conseguito il titolo di studio di ammissione alla procedura in lingua straniera per la lingua medesima"'
• Ho il diploma triennale in lingua straniera: posso fruire dell'esonero dalla prova scritta di lingua straniera?
• Ho il diploma magistrale in lingua. Per quante lingue posso chiedere l'esonero?
• Ho il titolo (di idoneità /abilitazione) di direttore tecnico di agenzia di viaggi. Posso chiedere l'esonero dalla prova scritta di lingua straniera?

 

6. MODALITA' SVOLGIMENTO PROVE ESAME
• Quando si svolgerà la prova scritta?
• Quali documenti devo esibire all'atto di identificazione in occasione della prova scritta?
• La tessera sanitaria è un documento di riconoscimento?
• I materiali utili per la prova, ad es. busta grande, busta piccola, li devo portare io?
• La penna per svolgere la prova scritta la devo portare io?
• Ai fini dell'esame quante e quali prove devo sostenere?
• Quanti giorni prima viene pubblicata la banca dati dei quesiti utili per la preparazione alla prova scritta?
Quali sono i criteri di correzione adottati per la prova scritta?

 

7. TITOLI DI STUDIO
• Ai fini della partecipazione, è necessario un diploma di scuola superiore specifico?
• Ho una laurea. Devo inserire la laurea nel campo dedicato al titolo di studio?
• Ho conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado all'estero. Posso presentare la domanda di partecipazione al concorso?

 

 

Per ulteriori domande non comprese in queste FAQ (domande frequenti) è possibile porre il quesito alla seguente mail: bandiregionaliturismo@regione.puglia.it.

. Si consiglia, comunque, di leggere tutte le faq prima di inviare le mail in modo da evitare lunghi tempi di attesa per avere, alla fine, le stesse risposte qui riportate. Ciò consentirà di poter garantire la giusta assistenza a tutti. Inoltre, si consiglia di leggere la Guida alla compilazione disponibile sulla home page della pagina dedicata alla domanda di partecipazione.

 

Torna ad inizio pagina

1.AUSILI PER CANDIDATI CON DISABILITA'

 

Ho una disabilità per la quale ho bisogno di tempi aggiuntivi e/o ausili. Che devo fare?
I candidati diversamente abili dovranno specificare, in apposito spazio disponibile sul format elettronico, la richiesta di ausili e/o tempi aggiuntivi in funzione del proprio handicap che andrà opportunamente documentato con apposita dichiarazione resa dalla Commissione medico-legale dell'ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica. Detta dichiarazione dovrà contenere esplicito riferimento alle limitazioni che l'handicap determina in funzione delle procedure selettive.
La concessione e l'assegnazione di ausili e/o tempi aggiuntivi sarà determinata a insindacabile giudizio della Commissione sulla scorta della documentazione esibita e sull'esame di ogni specifico caso.
Tutta la documentazione di supporto alla dichiarazione resa sul proprio handicap dovrà essere inoltrata dal candidato entro e non oltre i 10 giorni successivi alla data di scadenza della presentazione della domanda di partecipazione a mezzo posta elettronica all'indirizzo bandiregionaliturismo@regione.puglia.it ;

 

Torna ad inizio pagina


2. CITTADINI STRANIERI

 Sono un cittadino dell'Unione Europea. Posso presentare la domanda di partecipazione?
Si, la domanda può essere presentata da tutti i cittadini che, avendo i requisiti, appartengono a uno dei Paesi dell'Unione Europea;

 

Sono un cittadino extracomunitario che ha regolarizzato la sua posizione ai fini del soggiorno ai sensi del D.Lgs. 286/1998 e successive modificazioni. Posso presentare la domanda di partecipazione?
Si, la domanda può essere presentata anche da cittadini extracomunitari in posizione regolare relativamente al soggiorno. In questo caso il permesso di soggiorno in corso di validità va esibito all'atto di identificazione per l'espletamento della prova scritta, unitamente al documento di riconoscimento, tessera sanitaria e alla ricevuta di avvenuta iscrizione all'esame di abilitazione.

Torna ad inizio pagina

 


3. COMPILAZIONE E MODALITA' INOLTRO DOMANDA
- Fino a quando posso presentare la domanda?
La domanda di ammissione all'esame di abilitazione deve essere presentata con modalità esclusivamente telematica alla Regione Puglia, attraverso la piattaforma raggiungibile all'indirizzo www.bandiregionaliturismo.viaggiareinpuglia.it entro il termine perentorio del 10 novembre 2016, ore 23.59. Il sistema sarà attivo dal giorno 11 ottobre 2016 ore 12.00. Si consiglia di non ridursi all'ultimo momento anche per avere tutta l'assistenza possibile in caso di problemi nella compilazione.

 

Se voglio annullare la domanda come devo fare?
Per annullare la domanda bisogna rientrare con proprie credenziali (password e username. La username coincide col proprio codice fiscale) e cliccare sull'opzione Annulla domanda. Quindi bisogna ricompilarla. Per una corretta compilazione della domanda di partecipazione, si consiglia di consultare la Guida alla compilazione.

 

- Ho già partecipato a un precedente concorso pubblico realizzato dalla Regione Puglia. Devo effettuare di nuovo la registrazione o vale quella fatta per l'altro concorso? In altri termini, posso utilizzare le credenziali utilizzate per l'altro concorso?
No. Ogni procedura selettiva richiede una registrazione che va quindi effettuata di nuovo. Si può però indicare di nuovo una password già utilizzata per altri.

 

Per il titolo di studio, avendo io una laurea, devo indicare la laurea?
No. Il titolo di studio richiesto per la partecipazione all'esame è il diploma di scuola secondaria di II grado (vedi art. 2, lett.c dell'Avviso). Pertanto, anche se si fosse in possesso di una laurea – che comunque non darebbe diritto ad alcun punteggio aggiuntivo - va comunque indicato il diploma.

 

Come faccio a stampare la ricevuta di iscrizione?
Questo aspetto è trattato anche sulla Guida alla compilazione ove è scritto: «Inviata la domanda, il sistema genera la ricevuta in formato PDF, che attesta l'avvenuta iscrizione e che può essere direttamente stampata dall'utente tramite l'apposito pulsante "STAMPA RICEVUTA" nell'area riservata».

Torna ad inizio pagina

Come è possibile pagare il contributo alle spese di espletamento delle procedure d'esame?
Il contributo alle spese di espletamento delle procedure d'esame pari a €30.00 può essere versato tramite varie modalità

Per Abilitazione ad Accompagnatore Turistico:
Il contributo alle spese di espletamento delle procedure d'esame pari a €30.00 può essere versato tramite conto corrente di tesoreria avente le seguenti coordinate:

N.RO CONTO CORRENTE ISTITUTO:

46032

ISTITUTO:

BANCO DI NAPOLI

INTESTATO A:

CONTO TESORERIA UNICA REGIONE PUGLIA

CODICE IBAN:

IT38W0101004197100000046032

CODICE BIC-SWIFT:

IBSPITNA

CODICE CAUSALE:

3120

CASUALE:

ESAME ABILITAZIONE ACCOMPAGNATORE TURISTICO

 

Per Abilitazione a Guida Turistica:


N.RO CONTO CORRENTE ISTITUTO:

46032

ISTITUTO:

BANCO DI NAPOLI

INTESTATO A:

CONTO TESORERIA UNICA REGIONE PUGLIA

CODICE IBAN:

IT38W0101004197100000046032

CODICE BIC-SWIFT:

IBSPITNA

CODICE CAUSALE:

3120

CASUALE:

ESAME ABILITAZIONE GUIDA TURISTICA

 

 

Se ho già effettuato il pagamento prima della nuova apertura del bando devo effettuare di nuovo il versamento?
Coloro che hanno presentato domanda sul bando originario devono soltanto allegare la ricevuta di versamento già trasmessa nella vecchia domanda

Torna ad inizio pagina

 

 

Ho già presentato istanza di partecipazione alla/e procedure di abilitazione sulla base dei bandi pubblicati ad autunno 2016. Devo presentare nuovamente istanza?
Chi ha già presentato istanza di partecipazione alla/e procedure di abilitazione sulla base dei bandi pubblicati ad autunno 2016 ha tre possibilità:

    1.non fare niente ( i bandi integrativi fanno salve le domande già presentate);
    2. può integrare la domanda per chiedere l'esonero dalla prova scritta di lingua qualora sia in possesso di uno dei requisiti per chiedere l'esonero;
    3.annullare la precedente e presentare una nuova. In quest'ultimo caso dovrà allegare la ricevuta del versamento effettuato in sede di presentazione della prima istanza che ha annullato.

 

 

Torna ad inizio pagina

 


4. ESPERIENZA PROFESSIONALE NEL SETTORE TURISTICO

 Lavoro da anni presso un'agenzia di viaggi. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
No. La selezione è per solo esame ovvero non è prevista alcuna valutazione di titoli. Pertanto, non è previsto alcun punteggio aggiuntivo rispetto a quello riportato nelle prove.


- Ho una laurea in scienze del turismo o comunque nel settore turistico. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
No. La selezione è per solo esame ovvero non è prevista alcuna valutazione di titoli. Pertanto, non è previsto alcun punteggio aggiuntivo rispetto a quello riportato nelle prove.


- Ho un'esperienza professionale nel settore turistico. Ho diritto a un punteggio aggiuntivo?
No. La selezione è per solo esame ovvero non è prevista alcuna valutazione di titoli. Pertanto, non è previsto alcun punteggio aggiuntivo rispetto a quello riportato nelle prove.


-Il tesserino scade a dicembre: devo sostenere nuovamente l'esame?
E' tenuto a sostenere l'esame solo chi non sia in possesso dell'abilitazione di guida turistica e/o accompagnatore turistico ovvero chi, pur possedendola, intende ottenere l'estensione linguistica , cioè la possibilità di esercitare la professione di guida o accompagnatore in una determinata lingua straniera. Negli altri casi gli uffici regionali provvederanno semplicemente a sostituire i vecchi tesserini rilasciati dalle Province pugliesi con tesserini nuovi non recanti data di scadenza, posto che per effetto dell'art. 16 l.r. 23/2016 è venuto meno l'onere di rinnovare il tesserino. Si sta valutando la tempistica.


-Con l'abilitazione di guida turistica conseguita in Puglia posso esercitare detta professione nelle altre regioni?
Ai sensi dell'art. 3 L. 97/2013 l'abilitazione alla professione di guida turistica e' valida su tutto il territorio nazionale. Per quanto riguarda i siti specialistici si applica la disciplina di cui al D.M. MIBACT n. 565 dell'11/12/2015


-Ho l'abilitazione di guida turistica e di accompagnatore turistico e voglio ottenere l'estensione linguistica: devo sostenere l'esame di lingua in relazione a ciascuno dei due profili?
No, è sufficiente iscriversi ad una sola delle due procedure

 

 

Torna ad inizio pagina


5. LINGUE STRANIERE

Quante lingue straniere possono essere indicate nella domanda?
Nella domanda si possono indicare al massimo quattro lingue straniere per le quali si chiede l'abilitazione, escluso i dialetti e i sistemi linguistici.

 


Chi può effettuare la richiesta di esonero dalla prova in lingua?
a) i candidati in possesso della relativa certificazione di livello minimo B2 (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue - QCER) per la lingua certificata;

b) i candidati che hanno conseguito il titolo di studio di ammissione alla procedura in lingua straniera per la lingua medesima;

c) i candidati in possesso di abilitazione all’esercizio delle professioni di accompagnatore turistico e interprete turistico che abbiano già sostenuto l’esame nella lingua per cui chiedono l’esonero.

 


Torna ad inizio pagina

Ho conseguito la laurea magistrale in lingue straniere. Posso chiedere l'esonero dalla prova scritta in lingua straniera?
In base all'art. 4 comma 1 del decreto del MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA del 7 marzo 2012 il possesso di laurea magistrale nella relativa lingua straniera e' valutato corrispondente con il livello C1 del QCER. Poiché il livello C1 è superiore e ingloba il B2 QCER, ne discende che possono chiedere l'esonero dalla prova scritta in lingua coloro che siano in possesso di laurea magistrale con specializzazione nella lingua per cui chiedono l'esonero
Es: se ho la laurea magistrale in lingua e letteratura francese posso chiedere l'esonero dalla prova scritta di francese

 


Torna ad inizio pagina

Che significa " sono esonerati dalla prova scritta linguistica coloro che hanno conseguito il titolo di studio di ammissione alla procedura in lingua straniera per la lingua medesima"'
L'ipotesi riguarda essenzialmente i candidati madrelingua i quali possono chiedere l'esonero per la lingua madre solo a condizione che abbiano conseguito il diploma di istruzione secondaria superiore in un istituto d'istruzione del paese di origine
Es. Se sono madrelingua francese e voglio chiedere l'esonero dalla prova scritta di francese devo aver conseguito il diploma di istruzione secondaria superiore presso un istituto francese.

 


Torna ad inizio pagina

Ho il diploma triennale in lingua straniera: posso fruire dell'esonero dalla prova scritta di lingua straniera?
No. L'art. 4 comma 1 del decreto del MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA del 7 marzo 2012 stabilisce espressamente una corrispondenza solo tra il possesso di laurea magistrale nella relativa lingua straniera e il livello C1 del QCER

 


Torna ad inizio pagina

Ho il diploma magistrale in lingua. Per quante lingue posso chiedere l'esonero?
L'esonero può essere richiesto per le lingue studiate per tutta la durata del percorso di studi. A tal fine va allegata alla istanza certificazione o autocertficazione (con copia del documento d'identità del dichiarante), da cui risulti, oltre al diploma di laurea magistrale in lingua , anche la durata del percorso di studi seguito con riferimento alla lingua per cui si chiede l'esonero.

 


Torna ad inizio pagina

Ho il titolo (di idoneità /abilitazione) di direttore tecnico di agenzia di viaggi.Posso chiedere l'esonero dalla prova scritta di lingua straniera?
No.Il titolo di direttore tecnico di agenzia non è contemplato nei bandi tra le ipotesi di esonero dalla prova scritta in lingua straniera

 


Torna ad inizio pagina


6. MODALITA' SVOLGIMENTO PROVE ESAME

- Quando si svolgerà la prova scritta?
Come specificano nell'art. 5 dell'Avviso, punto 5.1, L'elenco definitivo degli ammessi all'esame e il diario delle prove d'esame saranno pubblicati sul sito all'indirizzo www.bandiregionaliturismo.viaggiareinpuglia.it. Tale pubblicazione ha valore di pubblicità legale ai sensi dell'art. 32 della Legge 69/2009. Pertanto i candidati sono invitati a consultare periodicamente il sito in quanto detta pubblicazione equivale a notifica ad ogni effetto di legge.

- Quali documenti devo esibire all'atto di identificazione in occasione della prova scritta?
Il candidato deve presentarsi ai varchi di registrazione per la partecipazione alla prova scritta munito di:
1. Ricevuta di iscrizione all'esame di abilitazione che può essere stampata dal candidato a conclusione della procedura di inoltro della domanda di partecipazione;
2. documento di riconoscimento in corso di validità;
3. tessera sanitaria;
4. (solo per i cittadini extracomunitari) copia di permesso di soggiorno in corso di validità.

 

- La tessera sanitaria è un documento di riconoscimento?
No, non lo è. Tra l'altro non ha nemmeno la foto, utile per il riconoscimento.

 

- I materiali utili per la prova, ad es. busta grande, busta piccola, li devo portare io?
L'unica cosa che ai fini dello svolgimento della prova scritta deve portare il candidato è una penna nera. Il resto (buste, fogli a lettura ottica, etc.) sarà fornito dallo staff in sede d'esame.

 

La penna per svolgere la prova scritta la devo portare io?
Si, ai fini dello svolgimento della prova scritta, la penna nera la deve portare il candidato.

 

Ai fini dell'esame quante e quali prove devo sostenere?
L'esame consiste in due prove di cui una scritta consistente in test di 60 quesiti a risposta multipla e una orale. Le materie d'esame sono indicate nell'articolo 7 dell'Avviso.

 

- Quanti giorni prima viene pubblicata la banca dati dei quesiti utili per la preparazione alla prova scritta?
La banca dati dei quiz dalla quale saranno sorteggiati quelli oggetto della prova scritta sarà pubblicata sul sito internet all'indirizzo www.bandiregionaliturismo.viaggiareinpuglia.it almeno venti giorni prima dell'effettuazione della prova medesima, come indicato nell'art. 7 dell'Avviso.

 

Quali sono i criteri di correzione adottati per la prova scritta?
I criteri di correzione indicati nell'art. 5 dell'Avviso sono i seguenti: +1 per ogni risposta esatta; - 0,33 in caso di risposta errata; 0 per la risposta non data.

 

Torna ad inizio pagina


7. TITOLI DI STUDIO

 Ai fini della partecipazione, è necessario un diploma di scuola superiore specifico?
No. Sono ammessi tutti coloro in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) o di diploma conseguito all'estero per il quale sia stata valutata la corrispondenza dalla competente autorità italiana, come specificato nell'art. 2 dell'avviso

 

Ho una laurea. Devo inserire la laurea nel campo dedicato al titolo di studio?
No. Il requisito richiesto è il diploma istruzione secondaria di secondo grado, quindi è il diploma che va indicato nella domanda e non la laurea, anche se ovviamente la laurea comprende il diploma!

 

- Ho conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado all'estero. Posso presentare la domanda di partecipazione al concorso?
Si, come indicato nell'articolo 2 dell'Avviso.

Torna ad inizio pagina